Home / Nerd / Il prossimo film di Star Trek affidato a Quentin Tarantino

Il prossimo film di Star Trek affidato a Quentin Tarantino

Star Trek, la straordinaria saga di Gene Roddenberry, che da 52 anni fa sognare milioni di appassionati con numerose film e serie TV, sembra pronta ad una svolta epocale affidando il prossimo film a Quentin Tarantino!

Star Trek secondo le idee e concetto originale del suo creatore, ha sempre puntato allo sviluppo attraverso la tecnologia e la visione dell’uomo conquistatore dello spazio e di un maggior accrescimento delle proprie potenzialità e capacità culturali.

Valori, come amore, amicizia, impegno superano il limite della ricerca della ricchezza materiale, la forza diviene il successo di un obiettivo di crescita e continuità che sono sempre stati valori profusi nelle linee guida delle sue serie tv e dei suoi personaggi.

Chiaramente non sono mancate lotte, sacrifici e battaglie che hanno reso la lotta tra il bene ed il male intensa ed avvincente, ma sempre seguendo equilibri delicati, cosa potrà accadere allora con una visione di un universo Star Trek con gli occhi di un regista come Tarantino, abituato a un linguaggio più crudo e violento, a volte splatter ed eccessivo?

Che impronta potrà mai dare un regista di questa portata ad un nuovo film di Star Trek? Migliore o peggiore?

Al momento ciò che sappiamo del film è molto poco.

Tarantino ha dichiarato che sarà vietato ai minori di 17 anni, dunque R-Rated, scelta sicuramente azzardata in quanto andrà a ridurre l’affluenza di spettatori al cinema.

Ciò ha fatto supporre che il regista inserirà la sua immancabile firma Tarantiniana che lo contraddistingue, i fan più fedeli sperano però che la saga non venga stravolta totalmente rendendola un Pulp Fiction spaziale…

Ci ritroveremo quindi con un Pulp Fiction interstellare? Speriamo di no…

Alla sceneggiatura vedremo Mark L. Smith, sceneggiatore di Revenant – Redivivo.

Il produttore sarà sempre J.J Abrams, il papà di LOST, che abbiamo già visto come produttore

anche di Star Trek Beyond del 2016  e regista di Star Trek del 2009 e Into the Darkness – Star Trek (2013).

Al momento Tarantino è occupato con un altro film (Once Upon A Time in Hollywood).

Una volta concluso questo progetto potrà dedicarsi a Star Trek ed iniziare a girare le riprese. Incrociamo le dita!

Secondo alcune dichiarazioni rilasciate pochi giorni fa da Zachary Quinto, che nelle ultime pellicole interpreta Spock (Leoard Nimoy nella serie), Tarantino avrebbe in mente di utilizzare lo stesso cast dei precedenti film.

I fan di Star Trek sono però un gruppo particolare: i vecchi trekkies sono i più attenti nel rilevare discrepanze e allontanamenti dalla Bibbia liberal della serie tracciata dal geniale Gene Roddenberry, mentre quelli nuovi si entusiasmano più facilmente per le variazioni. Comunque la si pensi, se c’è qualcosa che mette tutti d’accordo, pensiamo, è l’interpretazione di Zachary Quinto nel ruolo del personaggio più iconico, il signor Spock.

Proprio Quinto è tornato a parlare dei film, su cui aleggia anche lo spirito di Quentin Tarantino,  ma che ha dichiarato il suo interesse a partecipare alla saga con una storia alla sua maniera (e qui i vecchi trekkies hanno iniziato a tremare, mentre quelli che amano Star Trek e Tarantino non sanno bene cosa pensare).

Il problema è che Quinto è prontissimo a riprendere il ruolo reso immortale dal compianto Leonard Nimoy, ma, avverte, dovrà passare del tempo prima di rivedercelo. Il terzo sequel ad opera di Tarantino potrebbe farsi, ma non c’è niente di scritto ancora, mentre alla Paramount ci sono altre sceneggiature in fase di sviluppo. Per Quinto, Chris Pine e Zoe Saldana sarebbe il quarto film della serie. Queste le esatte parole di Zachary Quinto:

“Siamo tutti molto eccitati dall’idea di lavorare con Quentin su un film di Star Trek, ma so che Simon Pegg e Doug Jung stanno scrivendo una sceneggiatura e ci sono altri sceneggiatori (Patrick McKay e J.D. Payne, ndr) all’opera. Perciò non so quando accadrà”.

Personalmente, non avendo amato Star Trek Beyond, speriamo che la scelta non ricada su Pegg e Jung, ma a quanto pare dovrà passare ancora un bel po’ di tempo per cui chissà.

Gli attori si sono dichiarati elettrizzati alla sola idea di collaborare con un professionista del calibro di Tarantino.

Ovviamente ancora non c’è stata alcuna conferma da parte del regista, che dunque andrà a dirigere quello che dovrebbe essere il quinto capitolo del nuovo franchise, in quanto è stato dichiarato dalla Paramount che il quarto è già stato affidato a S.J. Clarkson (Dexter, Bates Motel, Heroes, Orange is the new black…)

Insomma, incrociamo le dita e speriamo di viaggiare nello spazio con l’Enterprise ancora una volta fra le stelle…

In attesa del film, vi lasciamo con la nuova e bellissima sigla della seconda stagione di Star Trek Discovery, in arrivo nei prossimi mesi, dopo il successo della prima ed avvincente stagione…

Stay tuned…

About Dario Valeri

Vedi anche

The War – Il Pianeta Delle Scimmie | Trailer Ufficiale 20th Century Fox 2017

The War – Il Pianeta Delle Scimmie | Trailer Ufficiale 20th Century Fox 2017 Terzo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *